Regole per la sicurezza informatica

Stampa

La protezione informatica da virus e accessi non autorizzati, non può essere mai garantita al 100%, ma seguendo queste regole si riducono di molto i rischi.computer

Antivirus:
1) Utilizzare antivirus a pagamento e di buona qualità
2) Eseguire una scansione settimanale completa con l’antivirus.
3) Far eseguire un controllo periodico dei virus da parte di un tecnico.
4) Impostare le protezioni dell’antivirus al massimo (dove possibile.)
5) Gli antivirus gratuiti, di norma, non sono per uso Aziendale ma solo domestico.

Aggiornamenti:
1) Aggiornare sempre il sistema operativo (Windows: 95,98, Me, 2000 Non sono più aggiornati da Microsoft e quindi molto soggetti a virus.)
2) Aggiornare sempre tutti i software in particolare, Internet Explorer (per Windows Xp c’è la versione otto), Firefox, Office, Outlook, Thunderbird, Java, Flash Player, Acrobat Reader, Openoffice.org.

Sistema Operativo:
1) Non utilizzare sistemi operativi obsoleti, quali Windows 98, Windows Me, Windows 2000.
2) Non vanno utilizzati browser sorpassati come Internet Explorer versione cinque, sei o sette.
3) Utilizzare Password complesse per utenti Windows, siti ed email:
4) Consigli per creare una password complessa:
la password deve essere di almeno otto caratteri tra numeri, lettere e simboli.
5) Utilizzare utenti Windows limitati (gruppo USERS), ciò richiede la password di un Amministratore per ogni azione non permessa, un esempio è installare un software, modificare i parametri di Windows, cancellare file di sistema.
5) Le password vanno cambiate spesso, almeno ogni tre mesi.
6) Attivare sempre il Firewall software

Firewall:
E’ un importante apparecchio o computer che blocca e controlla tutto il traffico di rete esso può essere un dispositivo a parte con abbonamento annuo o in alternativa si può utilizzare un vecchio pc dove installare sistemi operativi firewall gratuiti come Endian Community, monowall, zeroshell, pfsense...

Importanti Extra:
Per garantire una migliore sicurezza nell’accesso all’home banking ed a siti che necessitano di maggior protezione, bisogna installare un pc con Linux ed utilizzarlo solo per aprire quei siti.
1) Installare un sistema Antispam per eliminare le email non desiderate.
2) Evitare di aprire le email di dubbia provenienza.
3) Non aprire collegamenti inviati tramite Skype, Messenger, Facebook.
4) Nei pc aziendali non utilizzare siti o software non legati all’attività (Facebook, chat, etc…)
5) Tramite il firewall bloccare i siti non inerenti all’attività lavorativa.
6) Eseguire ogni giorno un backup dei documenti necessari al lavoro.
7) Evitare di usare software obsoleti come Internet Explorer 6, Outlook Express, etc…

Our website is protected by DMC Firewall!